Senza titolo3

Carbon footprint: calcola le emissioni di Co2

La carbon footprint è un indicatore ambientale che misura la quantità di emissioni di gas serra generate da un prodotto, da un servizio, un’attività o un’organizzazione.

Conoscere la quantità di emissioni che un’attività di qualsiasi settore genera è importante per prendere coscienza del proprio impatto ambientale, per poterlo comunicare al pubblico e soprattutto per ridurlo intervenendo su processi o sui prodotti.

 

CARBON FOOTPRINT DI SISTEMA ISO 14064-1:2019

La carbon footprint di sistema è lo strumento attraverso il quale è possibile determinare quanto la propria organizzazione contribuisce ad aumentare l’effetto serra in atmosfera.

Si calcola attraverso un’analisi delle quantità di gas Co2 equivalenti generate dai processi che compongono l’organizzazione.

I dati sono raccolti con modalità di tipo diretto (sul campo) e indiretto (mediante utilizzo di banche dati presenti in software autorizzati).

La carbon footprint di sistema può essere determinata anche con riferimento ad una singola attività come un cantiere o l’organizzazione di un evento.

 

CARBON FOOTPRINT DI PRODOTTO ISO 14067:2018

Un prodotto genera, nel corso del suo ciclo di vita, emissioni che possono variare in funzione delle materie prime impiegate, delle caratteristiche del processo produttivo, delle modalità di utilizzo e di smaltimento a fine vita.

Per effettuare lo studio dell’impronta ambientale di un prodotto deve essere condotta un’analisi sull’intero ciclo di vita, applicando la metodologia Life Cycle Assessment, LCA.

 

BENEFICI

Grazie alla carbon footprint, l’impresa può comprendere il diverso impatto ambientale delle attività e le cause all’origine delle emissioni di gas serra, riuscendo a capire dove e come intervenire per poterle ridurre.

La carbon footprint migliora la green reputation aziendale, suscita l’interesse dei consumatori, e permette all’azienda di partecipare a gare pubbliche e di accedere a finanziamenti concessi sempre più frequentemente sulla base di parametri ambientali.

Chi intraprende questo percorso acquisisce dati e strumenti utili per monitorare il miglioramento delle performance ambientali dell’azienda, conseguendo un vantaggio competitivo.

Articoli correlati

ESG, il rating della sostenibilità

LUNEDI’ 04 LUGLIO 2022 – dalle 16:00 alle 18:00 In diretta streaming   Gli ESG (Environment, Social, Governance) sono il principale strumento a disposizione di aziende

Copyright 2021 | Seprim
Via Grazioli, 30 | Mantova
PEC seprim.srl@legalmail.it
P.Iva 02479700201

Benvenuti.

Accedi all'Area Riservata