Sistemi di gestione

Servizi
SISTEMI DI GESTIONE

Un sistema di gestione è formato da un insieme di documenti, quali politiche aziendali, procedure, manuali, obiettivi di miglioramento e analisi, che l’azienda redige volontariamente per conseguire un miglioramento di continuo delle proprie prestazioni. L’introduzione di un sistema di gestione aziendale consente di migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi aziendali mediante l’utilizzo della metodologia Plan, Do, Check, Act all’interno di processi e sottoprocessi che compongono l’intero ciclo di produzione dell’azienda. I sistemi di gestione più diffusi nelle aziende sono disciplinati dagli standard internazionali ISO e la loro implementazione è sempre più spesso richiesta per poter accedere a gare pubbliche e a finanziamenti.

L’introduzione di un sistema qualità aziendale conforme alla norma ISO consente di migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi aziendali.

Il miglioramento delle performance aziendali viene conseguito mediante l’utilizzo della metodologia  Plan, Do, Check, Act (PDCA) all’interno di processi e sottoprocessi che compongono l’intero ciclo di produzione dell’azienda

La norma ISO 14001 è lo standard internazionale che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale che un’organizzazione può utilizzare per sviluppare le proprie prestazioni ambientali e per raggiungere obiettivi in tema di rispetto dell’ambiente e sostenibilità.

L’ultima edizione della norma ISO 14001 ha introdotto importanti novità sia per l’adozione di una struttura comune a tutte le altre norme di sistema, la cosiddetta “High Level Structure”, che ne favorisce l’integrazione, sia per la maggiore attenzione al tema della sostenibilità dei prodotti immessi sul mercato.

La norma ISO 45001:2018 è una norma internazionale che specifica i requisiti che un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro implementato da un’azienda debba rispettare al fine di garantire la sicurezza sul lavoro dei dipendenti, prevenendo infortuni e problemi di salute

La norma ISO TS 16949:2009 è lo standard tecnico internazionale di riferimento per le aziende del settore automotive. Il contenuto dello standard è stato definito dalla IATF (International Automotive Task Force), associazione composta dai principali costruttori automobilistici (Chrysler, Ford Motor Company, General Motors Corp, PSA Peugeot, Citroen, Renault).

Il documento riporta gli stessi contenuti della norma ISO 9001;2008 integrati, punto per punto, di requisiti specifici per soddisfare le esigenze di affidabilità delle forniture tipiche del settore automotive. L’obiettivo è quello di garantire lo sviluppo di un sistema di gestione per la qualità che promuova il miglioramento continuo, enfatizzando la prevenzione dei difetti e la riduzione della variabilità e delle perdite, nella catena di fornitura.

Un Sistema di Responsabilità Sociale è uno strumento gestionale, un insieme di regole e di procedure, che l’impresa adotta per garantire che i propri prodotti o servizi siano stati realizzati nel rispetto dei diritti dei lavoratori.

Questo si riflette sul piano operativo rifiutando il lavoro minorile od obbligato, garantendo condizioni di salute e di sicurezza sul lavoro, la libertà di associazione, l’assenza di pratiche discriminatorie, coercitive o violente, la definizione di un orario di lavoro e di una retribuzione equa.

Tutto ciò costituisce un vantaggio competitivo di lungo periodo per l’azienda, dovuto alle migliori condizioni lavorative e ad un miglioramento della reputazione derivante dalle garanzie fornite al cliente circa l’eticità del proprio ciclo produttivo.

La Carbon Footprint di un prodotto o di una filiera di produzione prende in esame l’assorbimento e l’emissione di gas serra generati nell’arco dell’intera vita del prodotto stesso, dall’estrazione delle materie prime e la loro lavorazione, all’utilizzo finale del prodotto ed infine al suo riciclaggio o smaltimento.

A livello internazionale la norma di riferimento per la determinazione della Carbon Footprint di prodotti è la UNI ISO/TS 14067:2013.

Le norme della famiglia UNI EN ISO 3834 stabiliscono i requisiti di qualità da rispettare per garantire una corretta gestione del processo di fabbricazione mediante saldatura.

La norma è applicabile alla fabbricazione, sia in officina che in cantiere, di qualsiasi tipo di costruzione saldata per fusione. Il possesso di una certificazione 3834 attesta la capacità del fornitore di recepire correttamente le specifiche di saldatura e di eseguire le operazioni di saldatura in conformità ai requisiti previsti dallo standard.

La norma 3834 si compone di 5 parti:
Parte 1 – Guida per la scelta e l’impiego
Parte 2 – Requisiti di qualità estesi
Parte 3 – Requisiti di qualità normale
Parte 4 – Requisiti di qualità minimi
Parte 5 – Documenti ai quali è necessario uniformarsi per poter dichiarare la conformità ai requisiti di qualità di ISO 3834-2, ISO 3834-3 o ISO 3834-4

Le certificazioni della catena di custodia FSC e PEFC nascono con l’obiettivo di promuovere l’utilizzo di prodotti derivati del legno e da foreste coltivate secondo principi etici, di sostenibilità ambientale e nel rispetto delle popolazioni locali.

FSC e PEFC prevedono due distinti momenti di certificazione:

  1. Il primo è chiamato “gestione etica delle foreste” ed è volto ad attestare che la coltivazione della foresta sia coerente con i requisiti di sostenibilità previsti
  2. Il secondo momento è chiamato “Catena di Custodia” e prevede che gli utilizzatori di legno proveniente da tali foreste garantiscano la rintracciabilità e la provenienza in tutte le fasi del ciclo di produzione, adottando un sistema di gestione della rintracciabilità.

Queste due fasi sono controllate e valutate in maniera indipendente da enti di certificazione accreditati da FSC e PEFC che controllano l’operato dei differenti attori della filiera per assicurarne il rispetto e la credibilità. Le aziende che adottano un sistema di custodia certificato PEFC oppure FSC ottengono l’autorizzazione all’utilizzo del marchio sul prodotto.

Copyright 2021 | Seprim
Via Grazioli, 30 | Mantova
PEC seprim.srl@legalmail.it
P.Iva 02479700201

Benvenuti.

Accedi all'Area Riservata