LUGLIO 2022

Candidate List – obblighi per le aziende

 

Nel primo semestre del 2022 è stata aggiunta una nuova sostanza all’elenco delle sostanze Candidate List.

Ai sensi del regolamento REACH, nel caso in cui un articolo commercializzato contenga una sostanza in Candidate List in una concentrazione superiore allo 0,1% p/p, i produttori e gli importatori di tali articoli devono notificarlo all’ECHA entro sei mesi dalla data in cui tale sostanza è stata inclusa, mentre i fornitori devono fornire sufficienti informazioni ai destinatari dell’articolo per consentirne l’uso sicuro. Pertanto, si invitano le aziende a verificare che i propri articoli non contengano sostanze SVHC in quantità superiori ai limiti stabili dalla legge.

 

 

Modifiche agli allegati XIV e XVII REACH

 

ALLEGATO XIV

Il Reg. UE 2022/586 del 08/04/2022 ha modificato l’allegato 14 del REACH includendo 5 sostanze nell’elenco di quelle soggette ad autorizzazione. A partire dal 01/05/2025 il loro uso sarà vietato, salvo il rilascio di specifica autorizzazione.

 

ALLEGATO XVII

Invariato

 

Scarica l’aggiornamento REACH di giugno 2022.

Candidate List – obblighi per le aziende

 

Il 17 gennaio 2022 quattro nuove sostanze sono state aggiunte all’elenco delle sostanze Candidate List. Ai sensi del regolamento REACH, nel caso in cui un articolo commercializzato contenga una sostanza in Candidate List in una concentrazione superiore allo 0,1% p/p, i produttori e gli importatori di tali articoli devono notificarlo all’ECHA entro sei mesi dalla data in cui tale sostanza è stata inclusa mentre i fornitori devono fornire sufficienti informazioni ai destinatari dell’articolo per consentirne l’uso sicuro. Pertanto, si invitano le aziende a verificare che i propri articoli non contengano sostanze SVHC in quantità superiori ai limiti stabili dalla legge.

 

 

Modifiche agli allegati XIV e XVII REACH

 

Si segnalano anche i seguenti aggiornamenti del regolamento REACH:

 

Il Reg. UE 2021/2045 del 23/11/2021 modifica le condizioni per il rilascio/mantenimento dell’autorizzazione di quattro sostanze che erano già presenti in elenco, modificandone usi consentiti ed esenzioni in miscele e a cui i produttori di chemicals dovranno conformarsi.

Il Reg. UE 2021/2204 del 13/12/2021 modifica l’allegato XVII del regolamento REACH che ora recepisce la nuova classificazione CMR cat. 1A o 1B di varie sostanze chimiche e per le quali produttori e importatori dovranno verificare le restrizioni che ne vietano l’immissione in commercio o ne limitino il quantitativo se contenute in miscele.

 

Scarica l’aggiornamento REACH di gennaio 2022.

 

Copyright 2021 | Seprim
Via Grazioli, 30 | Mantova
PEC seprim.srl@legalmail.it
P.Iva 02479700201

Benvenuti.

Accedi all'Area Riservata